Sostieni “Il Dono di Rossana”

“Il dono di Rossana” si prefigge di raccogliere fondi da destinare alla ricerca sul tumore al cervello perché altri giovani, colpiti dalla stessa malattia di Rossana, possano avere la speranza di guarire. La ricerca è l’unica strada contro questa malattia. L’esiguità dei casi (si parla di circa 7 mila nuovi malati l’anno) rispetto ad altre neoplasie fa sì che le risorse destinate allo studio di questa patologia siano insufficienti. E’importante raccogliere fondi per la ricerca perche’ tutti i malati hanno il diritto di coltivare la speranza. Questo è “Il dono di Rossana”.

Anche tu puoi aiutarci a finanziare la ricerca scientifica con un prezioso contributo.

Come donare

1 - Tramite bonifico bancario a:

Il dono di Rossana
IBAN IT10 Q 05336 65010 000030663710
Credit Agricole – Friuladria - Agenzia di San Vito al Tagliamento (PN)

Nella causale della donazione vanno inseriti i dati della persona fisica (nome e cognome, indirizzo di residenza e indirizzo mail, codice fiscale) o della ditta/società (ragione sociale, indirizzo sede e indirizzo mail, codice fiscale e partita iva) che la effettua.

2 - Tramite il portale “la Rete del dono”:

attraverso questo link: https://www.retedeldono.it/it/progetti/il-dono-di-rossana/tumori-cerebrali-pediatrici-doniamo puoi entrare nella nostra pagina e donare con Carta di Credito o PayPall

Benefici fiscali per le erogazioni liberali

Le donazioni a favore di una ODV sono detraibili/deducibili dalle imposte sui redditi.

Per le persone fisiche:
È prevista la possibilità di scegliere tra il regime della detrazione e quello della deduzione.
È riconosciuta una detrazione IRPEF pari al 35% degli importi erogati fino ad un tetto massimo di euro 30.000,00 l’anno.
In alternativa è possibile dedurre le donazioni dal reddito complessivo nel limite del 10% del reddito complessivo dichiarato.

Per le ditte/società:
È ammessa la deducibilità dal reddito complessivo netto nel limite del 10% del reddito complessivo dichiarato senza alcun limite fisso.